Ag. Rossi: “Fossi in un presidente ci punterei a occhi chiusi”

Intervistato da Sky Sport, Federico Pastorello, agente di Giuseppe Rossi, parla del momento che sta vivendo il suo assistito e chiama a raccolta i presidenti delle squadre italiane affinché seguano da vicino il recupero del giovane attaccante per magari puntarci già a gennaio: “Rossi è stato sfortunatissimo: la prima operazione probabilmente non fu fatta nel modo giusto, perché non è possibile che il ginocchio si rompa nuovamente in quella maniera. Ora è carichissimo e sta lavorando per tornare il prima possibile. A gennaio però ancora non sappiamo cosa succederà. Sappiamo che chi deciderà di puntare su di lui – continua Pastorello – lo farà con un minimo di rischio e guardando al futuro, ma posso dire che se fossi un presidente ambizioso ci punterei a occhi chiusi”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.