Milan, pronte tre cessioni a gennaio

Con l’avvicinarsi del mercato di riparazione il Milan sta iniziando a lavorare sulle cessioni dei giocatori che in questa prima parte di stagione non hanno convinto pienamente società e allenatore, per alleggerire il monte ingaggi e liberare spazio a quei 3-4 acquisti di peso promessi dal presidente Berlusconi.

Il primo sulla lista di partenza è certamente Robinho, seguito con attenzione dal Santos e dal Fenerbahçe. Se arriverà un’offerta vicina ai 10 milioni di euro il brasiliano lascerà Milano senza rimpianti visti i troppi alti e bassi della sua avventura in rossonero. Anche Bakaye Traoré è già sul piede di partenza: il centrocampista arrivato a parametro zero in estate fra le perplessità dei più ha trovato pochissimo spazio ed è destinato a tornare in Francia dopo appena 6 mesi in rossonero. Secondo La Gazzetta dello Sport, anche uno fra Zapata e Acerbi potrebbe lasciare Milanello a gennaio: il colombiano ha mercato sia in Italia sia all’estero, mentre per l’ex clivense potrebbe esserci un trasferimento al Genoa, comproprietario del suo cartellino.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.