Mondiali Futsal: Italia facile sull’Egitto, ai quarti contro il Portogallo

L’Italia di Roberto Menichelli accede agevolmente ai quarti di finale di Mondiali Futsal dopo il successo netto per 5-1 sull’Egitto alla “Korat Chatchai Hall” di Nakhon Ratchasima (Thainlandia).

Nonostante l’assenza di Merlin, che il cittì Menichelli ha preferito non rischiare per un risentimento muscolare, gli azzurri hanno risolto la pratica egiziana grazie alle reti di Vampeta, Fortino e tripletta di Saad che ha di fatto preso per mano la squadra portandola al prossimo turno.
La Nazionale avrà ora un solo giorno di riposo per preparare i quarti di finale contro il Portogallo, una delle sfide più suggestive di questo Mondiale, in programma mercoledì.

E’ stata una partita difficile così come avevamo già detto in sede di allenamento. Complimenti all’Egitto perché per lunghi tratti ci hanno saputo mettere in difficoltà – ha affermato coach Menichelli a fine partita – Sono contento per aver vinto e per aver mostrato un buon gioco. L’accesso ai quarti lo volevamo con molta forza e ora sotto con il Portogallo che è sempre sul nostro percorso. Una giornata di riposo non basta ma cercheremo di sfruttarla al meglio per preparare la sfida. Bravo Saad tre gol ma complimenti a tutti, le nostre individualità sono sempre al servizio della squadra“.

OTTAVI DI FINALE

Paraguay-Portogallo 1-4
Ucraina-Giappone 6-3
Spagna-Thailandia 7-1
Iran-Colombia 1-2
Italia-Egitto 5-1
Brasile-Panama 16-0
Russia-Repubblica Ceca 3-0
Serbia-Argentina 1-2

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it