Lega Pro, Prima Divisione: il Perugia ha esonerato Battistini

Ora è ufficiale: Pier Francecso Battistini non è più l’allenatore del Perugia Calcio. L’ormai ex tecnico degli umbri, la cui posizione era in bilico da diverso tempo, paga con l’esonero il pesante ko subito nell’ultima giornata del Girone B della Prima Divisione di Lega Pro per mano del Catanzaro; un 4-2 interno che, evidentemente, ha convinto la dirigenza biancorossa a dare una scossa drastica ad una squadra in crisi di risultati e autrice fin qui di un campionato al di sotto delle aspettative della vigilia.

Con soli 13 punti all’attivo, attualmente il Perugia occupa la parte medio bassa di una classifica in realtà abbastanza corta, visto che i grifoni hanno soli sei punti di ritardo dalle capolista Frosinone, Latina e Pisa. Assieme a Battistini lasciano il sodalizio umbro anche l’allenatore in seconda Lombardi ed il coordinatore dell’area tecnica Arcipreti.

Al posto dell’esonerato mister è stato chiamato Andrea Camplone, già alla guida, tra le altre, di Lanciano, Benevento e Pescara. Il nuovo tecnico sarà coadiuvato dal suo secondo Giacomo Dicara; cade così l’ipotesi suggestiva di un ingaggio da parte del Perugia di un allenatore di carisma come Walter Alfredo Novellino, accostato nelle ultime ore proprio alla formazione biancorossa.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.