Petkovic: “Non ci siamo demoralizzati dopo lo svantaggio”

L’allenatore della Lazio Vladimir Petkovic si gode la vittoria nel derby con la Roma: “Al fischio finale ero sicuro di aver vinto la partita ed ero sollevato, visto che avevamo sofferto nel finale”. Ai microfoni di Sky Sport, il tecnico bosniaco ha posto l’accento sull’interpretazione della gara da parte dei suoi: “Oggi la squadra ha saputo interpretare la gara al meglio, giocando sia coi palloni lunghi quando serviva e giocando come sappiamo quando potevamo. Sapevamo che la Roma inizia sempre forte e non siamo riusciti a contenerli bene, poi siamo cresciuti e siamo riusciti a fare la differenza. Abbiamo dimostrato le nostre qualità non solo tecniche e tattiche, ma anche mentali e caratteriali”.

Il mister biancoceleste ha svelato la mossa decisiva per conquistare i tre punti: “Abbiamo preparato bene la partita, come fatto in Europa League, e conquistato un’importante vittoria gestendo al meglio le forze di tutta la rosa. Siamo scesi in campo emozionati e io ho cercato di gettare acqua sul fuoco per tenere frenati i miei ragazzi e farli concentrare solo sulla gara senza rischiare di demoralizzarsi dopo il loro 1-0”.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it