Volley, A1 maschile: Andreoli Latina-Itas Trentino 0-3

Nell’anticipo della sesta giornata del campionato di A1 di volley maschile l’Itas Trentino ha espugnato il “PalaBianchini” di Latina. Netto il divario tecnico tra i quattro volte campioni del mondo e il club pontino, che ha provato comunque a strappare un set agli avversari.

Dopo un primo set dominato dall’Itas e vinto 25-14, nel secondo Latina è riuscita a contenere gli ospiti fino al 15-15. Le difficoltà in ricezione dei padroni di casa hanno permesso il break a favore dei trentini che hanno chiuso a proprio favore anche il secondo set grazie agli attacchi vincenti di Juantorena e Stokr. Nel terzo gli ospiti si rilassano e Rauwerdink ne approfitta per trascinare Latina sul 12-8; i pontini, però, non riescono a gestire fino in fondo il prezioso break di vantaggio e l’attacco di Jarosz, terminato in campo ma giudicato fuori dagli arbitri, riporta la parità (17-17). Trento riprende vigore e con Stokr si porta avanti di due (21-23) fino al match point realizzato da Birarelli.

In classifica Trentino scavalca Latina e siporta momentaneamente al secondo posto con una gara ancora da recuperare. Domani il resto del programmacon la capolista Macerata che ospita Perugia; Cuneo sarà ospite del Piacenza.

Andreoli Latina-Itas Trentino 0-3 (14-25, 22-25, 25)
Latina: Rauwerdink 9, Gitto 5, Jarosz 14, verhees 3, Cisolla 6, Rossini, Sottile, Troy, Noda, Fragkos, Guemart. N.E. Patriarca, Prandi. All.Prandi.
Trentino: Kaziyski 10, Birarelli 9, Juantorena 16, Raphael 2, Djuric 6, Stokr 18,Lanza, Colaci, Bari. N.E. Sintini,Uchikov, Chrtiansky, Burghtsaler. All. Stoytchev.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it