Volley, A1 maschile: Andreoli Latina-Itas Trentino 0-3

Nell’anticipo della sesta giornata del campionato di A1 di volley maschile l’Itas Trentino ha espugnato il “PalaBianchini” di Latina. Netto il divario tecnico tra i quattro volte campioni del mondo e il club pontino, che ha provato comunque a strappare un set agli avversari.

Dopo un primo set dominato dall’Itas e vinto 25-14, nel secondo Latina è riuscita a contenere gli ospiti fino al 15-15. Le difficoltà in ricezione dei padroni di casa hanno permesso il break a favore dei trentini che hanno chiuso a proprio favore anche il secondo set grazie agli attacchi vincenti di Juantorena e Stokr. Nel terzo gli ospiti si rilassano e Rauwerdink ne approfitta per trascinare Latina sul 12-8; i pontini, però, non riescono a gestire fino in fondo il prezioso break di vantaggio e l’attacco di Jarosz, terminato in campo ma giudicato fuori dagli arbitri, riporta la parità (17-17). Trento riprende vigore e con Stokr si porta avanti di due (21-23) fino al match point realizzato da Birarelli.

In classifica Trentino scavalca Latina e siporta momentaneamente al secondo posto con una gara ancora da recuperare. Domani il resto del programmacon la capolista Macerata che ospita Perugia; Cuneo sarà ospite del Piacenza.

Andreoli Latina-Itas Trentino 0-3 (14-25, 22-25, 25)
Latina: Rauwerdink 9, Gitto 5, Jarosz 14, verhees 3, Cisolla 6, Rossini, Sottile, Troy, Noda, Fragkos, Guemart. N.E. Patriarca, Prandi. All.Prandi.
Trentino: Kaziyski 10, Birarelli 9, Juantorena 16, Raphael 2, Djuric 6, Stokr 18,Lanza, Colaci, Bari. N.E. Sintini,Uchikov, Chrtiansky, Burghtsaler. All. Stoytchev.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.