Liga, 11a giornata: sorpresa Granada. Il Betis cade in casa

Il fine settimana calcistico in Spagna si apre subito con una sorpresa. Il Granada, penultima forza della Liga, riesce a strappare tre punti sul campo del Betis Siviglia, squadra in lotta per un posto nell’Europa più prestigiosa.

Il rumeno Torje sfrutta un’indecisione avversaria e dopo otto minuti porta in vantaggio gli ospiti. Il Betis colpito a freddo, fatica a reagire. Nella ripresa sale il ritmo di gioco e migliora anche la qualità dei padroni di casa, premiati con il pareggio di Ruben Castro; una gioia che dura solo una dozzina minuti perché Rico trova dal cilindro il colpo del definitivo k.o. che fa crollare l’imbattibilità del Betis.

Betis Siviglia-Granada 1-2 (8′ Torje (G), 62′ Ruben Castro (B), 73′ Rico (G))

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it