Serie A femminile: spunta il big-match Verona-Riviera di Romagna

La sorpresa del campionato, il Riviera di Romagna, sabato pomeriggio alle 14:30 farà visita alla corazzata Verona Bardolino per l’ottava giornata di campionato della Serie A Femminile.

Allo Stadio “Olivieri” di Verona eccoti quindi il big match che non ti aspetti: per le ragazze di Antonio Censi una sfida molto impegnativa contro una delle formazioni più attrezzate della massima serie, che ha concluso la passata stagione al secondo posto a due sole lunghezze dalle campionesse d’Italia della Torres ed anche in questa si candida a lottare per scudetto e posto in Champion’s League.

Le romagnole, reduci dal pari interno contro l’ostico Como 2000, sono consapevoli che servirà una prestazione di altissimo livello per riuscire a strappare un risultato positivo e mantenersi nelle posizioni di vertice della graduatoria.

Ecco il commento del presidente giallo-rosso-blù Dario Fantini alla viglia dell’attesissima sfida: “Il Bardolino è una formazione di ottimo livello, costruita per provare a vincere il campionato o quantomeno qualificarsi per la Champions’ League: per quel che ci riguarda, considero il pareggio contro il Como come due punti persi e certamente non per demerito della formazione lariana, che ha dimostrato di essere un’ottima squadra ma perché, se si vuole fare un salto di qualità, quando si gioca in casa contro avversari del proprio livello, sbloccando subito il risultato, bisogna riuscire ad approfittare dell’occasione e vincere la partita. Tornando a sabato prossimo, ci attende un esame molto duro contro il Verona, che ci servirà per capire il valore di questa squadra: nella massima serie non ci sono partite semplici, ma nemmeno impossibili, sarà necessaria la massima attenzione e grande determinazione per riuscire a portare a casa un risultato positivo contro un avversario di questo livello”.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it