Sabatini: “Roma è dei romanisti”

Ecco il solito botta e risposta che precede ogni incontro importante. Questa volta tocca all’attesissimo derby di Roma, tra i più sentiti in assoluto, e sicuramente il più importante in Italia, oltre a quello di Milano. Walter Sabatini vive il derby come una questione di appartenenza, non semplicemente come una partita di calcio; e durante la presentazione del libro “La pausa del calcio” di Matassi, lo dice a chiare lettere: “Roma è dei romanisti. Una fede che viene trasmessa in famiglia, da padre in figlio. I laziali sono meno numerosi e soffrono di una sorta di complesso nei confronti della Roma”. 

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.