Inter, le dichiarazioni di Nagatomo, Guarìn e Silvestre dopo la gara con il Partizan

I giocatori dell’Inter Yuto Nagatomo, Fredy Gaurìn e Matias Silvestre al termine della gara di Europa League di ieri sera hanno commentato la vittoria ottenuta sul Partizan.

Nagatomo: “Siamo contenti, abbiamo potuto qualificarci con due gare di anticipo. Questa squadra, anche se cambia i suoi interpreti funziona sempre. Perché non ho giocato nel secondo tempo? Tengo le energie per domenica”.

Guarìn: “Non mi piace molto parlare, preferisco rispondere sul campo. Manteniamo il profilo basso, consapevoli delle nostre risorse e della nostra qualità. Rodrigo (Palacio, ndr), è stato geniale! Siamo un grande gruppo con dei tifosi speciali.”

Silvestre: “Serviva una gara attenta, serviva concentrazione: non era facile, ma ce l’abbiamo fatta. Molto bravo è stato Handanovic. Volevamo la qualificazione e l’abbiamo conquistata. Per raggiungere il risultato siamo tornati alla difesa a tre”.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it