Ag. Montolivo: “Ancora legato a Firenze. Situazione gestita male”

L’addio di Riccardo Montolivo alla Fiorentina, causato dal mancato rinnovo contrattuale con la società, lascia ancora l’amaro in bocca. A dirlo è il suo agente, Giovanni Branchini, che ai microfoni di TuttoMercatoWeb dichiara apertamente: “Riccardo resta molto legato a Firenze, lui è riconoscente alla Fiorentina per ciò che ha fatto e dato il club viola a lui. L’affetto e la riconoscenza verso la società ci saranno sempre pur essendo molto contento di quello che sta facendo il club ora. Purtroppo non tutte le storie finiscono bene e diciamo che Riccardo è una di queste, non voglio riaprire nessuna polemica anche perché credo che le cose che ‘erano da dire siano già state dette. Posso solo dire che la sua situazione è stata gestita male. Non voglio dare colpe a nessuno, c’è solo di non aver potuto parlare direttamente con i Della Valle, tanto per esser chiari”. Infine, ammette che Corvino non ha avuto colpe nella cattiva gestione della situazione: “Non ho mai ritenuto Corvino colpevole del mancato rinnovo di Montolivo. Corvino ha fatto quello che doveva fare nei tempi giusti, ma purtroppo c’erano altri aspetti che non siamo riusciti ad affrontare”

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.