Palermo, Rios in bilico

Il dirigente rosanero Pietro Lo Monaco intervistato da Radio Radio Palermo ha parlato della situazione del centrocampista uruguayano Arevalo Rios, arrivato in estate come l’uomo che avrebbe fatto fare il salto di qualità al centrocampo rosanero e finito presto sul banco degli imputati per la pessima partenza stagionale della squadra: “Rios? Tutti i sudamericani hanno bisogno di 6-7 mesi per ambientarsi da noi. Noi però ci aspettiamo di più da lui, ma per fortuna abbiamo giocatori come Barreto e Kurtic che stanno facendo bene, senza dimenticare Viola, giovane su cui puntiamo molto”.

Il futuro del giocatore, nonostante le parole di Lo Monaco, sembra comunque in bilico e già si parla di un ritorno in Messico per l’uruguayano.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.