Milan, Niang via a gennaio a titolo definitvo

Sembra essere arrivata già al capolinea l’avventura milanista del giovanissimo attaccante francese MBaye Niang. Acquistato la scorsa estate dal Caen, formazione di Ligue 2, il calciatore era stato accolto a Milano come un grande colpo di mercato, soprattutto in prospettiva futura, tanto da essere considerato in patria come l’erede Thierry Henry.

Invece, pare che Niang non abbia convinto la dirigenza e lo staff tecnico rossonero, tanto da prospettare un imminente addio all’apertura della prossima finestra invernale di calciomercato. In particolare, come suggerisce il sito www.sportmediaset.it, l’attaccante potrebbe trovare sistemazione in Francia, dove non mancherebbero le pretendenti sia in Ligue 1 che nella seconda divisione transalpina.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.