Coppa Italia Primavera: i risultati dei match di ritorno del 2° turno

Tante reti nelle gare di ritorno del secondo turno di Coppa Italia Primavera. Sfida pirotecnica tra Catania e Napoli nella nebbia di Torre del Grifo, il centro sportivo degli etnei; i padroni di casa dovevano recuperare due gol, ma la retroguardia siciliana si fa subito sorprendere in avvio di gara e la doppietta di Insigne jr. compromette qualsiasi possibilità di qualificazione. Lo scatto d’orgoglio dei catanesi permette di ribaltare il risultato grazie alle reti di Zekovic, Caruso e Brugaletta. Il match si fa improvvisamente emozionante, Scielzo segna il 3-3 e a metà ripresa gli ospiti tornano avanti con Del Bono. I tentativi del Catania di raggiungere il pareggio risultano vani e i partenopei portano a casa vittoria e passaggio del turno.

Rischia grosso il Pescara che, nonostante il rotondo 4-0 dell’andata, si ritrova sotto di tre gol contro il Bari ed in inferiorità numerica alla mezzora per l’espulsione di Benedetti. La clamorosa rimonta pugliese, però, non si concretizza e i pescaresi hanno la forza nel secondo tempo di rispondere agli avversari. Eliminato l’Empoli nel derby toscano con il Siena. Dal prossimo turno scenderanno in campo le big del campionato Primavera.

2° TURNO-RITORNO

Catania-Napoli 3-4 (and. 0-2)
Pescara-Bari 3-3 (and. 4-0)
Cesena-Chievo 2-2 (and. 1-1)
Novara-Modena 2-2 (and. 2-1)
Brescia-Parma 1-0 (and. 1-3)
Grosseto-Sampdoria 1-2 (and. 1-2)
Empoli-Siena 1-2 (and. 1-0)
Padova-Udinese 0-1 (and. 2-1)

In grassetto le squadre qualificate

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.