Novara, Bardi: “Il mio sogno? L’Inter. Su Stramaccioni dico che…”

Intervistato in esclusiva da seriebnews.com il portiere del Novara e della Nazionale Under 21 Francesco Bardi, di proprietà dell’Inter, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni riguardanti il suo futuro, molto probabilmente tinto di nerazzurro, e sul campionato della squadra piemontese, finora sottotono, e che è costato la panchina dopo anni di militanza a mister Tesser. Ecco le parole di uno dei maggiori prospetti fra i portieri in Italia: “Sono dispiaciuto per la situazione del Novara. Non meritavamo queste sconfitte e questa posizione di classifica, ma sono convinto che riusciremo prima o poi a riprenderci. Dispiace molto per mister Tesser. Avevamo tutti  un ottimo rapporto con lui e lui con tutta la squadra. Purtroppo molte partite sono state decise da episodi che ci hanno sfavorito molto e questo è il risultato. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e ricominciare. Sono sicuro che riusciremo a risollevare la stagione anche grazie ai suoi insegnamenti. Mangia mi preferisce a Perin? Sicuramente, fa molto piacere. Anche perché far parte di un gruppo così importante è un po’il coronamento di un sogno per la mia carriera. Siamo una bella squadra e ciò è dimostrato dalla qualificazione agli europei che abbiamo appena ottenuto“.

Chiusura sull’Inter, società detentrice del suo cartellino, e su Stramaccioni, allenatore che Bardi ha avuto modo di incontrare quest’estate nel ritiro di Brunico: “L’Inter un sogno? Sicuramente, fa molto piacere. Anche perché far parte di un gruppo così importante è un po’il coronamento di un sogno per la mia carriera. Siamo una bella squadra e ciò è dimostrato dalla qualificazione agli europei che abbiamo appena ottenuto. Ho avuto il piacere di conoscere Stramaccioni in ritiro quest’estate ed è un ottimo allenatore che sa tenere un buon rapporto con la squadra, essendo attento a tutti i dettagli e lavorando sodo sul campo. Ho un buon rapporto con lui e sono sicuro che non ci sarebbero problemi a lavorare insieme“.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.