Asta europea per De Rossi

Dopo le parole di Franco Baldini che hanno aperto alla cessione del centrocampista Daniele De Rossi si è scatenata una vera e propria asta fra i maggiori club europei per strappare alla Roma il suo ‘Capitan Futuro’ e aggiudicarsi uno dei più forti centrocampisti in circolazione. La base d’asta dovrebbe essere intorno ai 20-25 milioni cifra ampiamente alla portata di Real Madrid, Manchester City e Paris Saint-Germain, squadre che già la scorsa estate avevano sondato il terreno per il giocatore trovando però la porta della Roma chiusa a doppia mandata. Dietro al divorzio, che si potrebbe consumare già a gennaio, non c’è solo l’esigenza di far cassa da parte della proprietà americana, ma anche  il rapporto teso fra De Rossi e il tecnico Zeman, che mal sopporta l’influenza del centrocampista all’interno dello spogliatoio giallorosso.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.