Zeman: “La Roma darà delle soddisfazioni”

Nonostante la posizione in classifica e le due sconfitte consecutive, Zdenek Zeman non si lascia abbattere: “Quando non ci sono i risultati sperati è normale che l’ambiente non sia contento. Poi è normale che tifosi e giornalisti abbiano un punto di vista mentre l’allenatore ne abbia un altro. Noi siamo settimi, ci sono tredici squadre e allora tredici allenatori dovrebbero essere messi peggio di me; io non la penso così. Resto convinto che la squadra abbia dei valori che usciranno fuori; io sto lavorando su questo. Noi abbiamo perso male solo con la Juventus, per il resto siamo stati superiori agli avversari”.

Su De Rossi e Destro il tecnico commenta: “Daniele ha una distorsione alla caviglia che bisogna seguire, lui si è messo a disposizione e domani si vedrà. Su Mattia dico che ha disposizione una rosa di calciatori che devo scegliere; se molti giocatori bravi rimangono in panchina è un bene della società, ma Destro è un giocatore su cui punto”.

Ecco i convocati per la gara di domani con il Palermo:

Balzaretti, Bradley, Burdisso, Castan, De Rossi, Destro, Dodò, Florenzi, Goicoechea, Lamela, Lopez, Marquinho, Marquinhos, Osvaldo, Perrotta, Piris, Pjanic, Romagnoli, Svedkauskas, Tachtsidis, Taddei, Totti.
 

 

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it