Pulga: “A Firenze, gara molto impegnativa”

Pulga, nella conferenza stampa che precede il difficile incontro di Firenze, spende parole di elogio per Montella, e per il bel gioco che esprime la sua Fiorentina: “Un’ottima squadra che pratica un ottimo calcio, difficile da affrontare. Hanno un gran possesso palla,a volte rischiano nei disimpegni. Dovremo essere bravi a non farli giocare. Li affronteremo a viso aperto, puntando a raccogliere il massimo come al solito: poi sarà il campo a fornire il proprio verdetto. Per entrambe le squadre è comunque una gara fondamentale”.

Forte dei quattro successi consecutivi del suo Cagliari, il tecnico lascia intendere che andrà avanti con la stessa formazione artefice di questa striscia positiva: “Dopo una bella vittoria come quella ottenuta contro il Siena è difficile pensare di modificare la formazione. Di conseguenza, fatta eccezione per i due squalificati Conti e Nainggolan, non credo ci saranno altri cambi nell’undici di partenza. Stiamo parlando di due giocatori importantissimi, ma sono sicuro che chiunque andrà in campo farà bene. In squadra c’è un ottimo ambiente, favorito anche dal buon momento che stiamo attraversando. Ci alleniamo sempre con il sorriso”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.