Formula 1, GP di Abu Dhabi: pole di Hamilton, Ferrari in difficoltà

E’ di Lewis Hamilton la pole position della quarta edizione del GP di Abu Dhabi, diciottesima prova del mondiale 2012 di Formula 1; sul circuito di Yas Marina, il pilota inglese della McLaren ha messo il musetto della monoposto davanti a quelli del resto della compagnia, facendo fermare il cronometro sul tempo di 1’40″630 fatto segnare alla fine di una sessione di prove ufficiali emozionanti e, per certi versi, sorprendenti. Accanto all’ex campione del mondo partirà l’australiano della Red Bull Mark Webber, mentre è solo terzo il leader del mondiale Vettel, protagonista di un sabato ad alta tensione, con problemi ai freni e più in generale molto nervoso.

Dominio assoluto della freccia d’argento di “Ginetto”, alla venticinquesima pole in carriera: il pilota ventisettenne ha messo tutti in riga completando una due giorni di prove che lo ha visto costantemente nelle primissime posizioni. Male la Ferrari di Fernando Alonso: lo spagnolo, autore di una sessione di qualifiche ufficiali generosa, ma poco fortunata, partirà solamente in settima posizione, preceduto anche dalla Williams di Maldonado e dalla Lotus di Raikkonen. Prestazione da dimenticare, dunque, per l’asturiano, alle prese con una monoposto nervosa e non facile da guidare; l’ex Renault precede di due posizioni in griglia il compagno di squadra Massa.

Male Michael Schumacher: il sette volte campione del mondo ha chiuso solamente al quattordicesimo posto; qualifiche complicate anche la Force India, con entrambi i piloti eliminati in Q2. Come in India, è toccato al francese Vergne della Toro Rosso accompagnare i soliti noti che non hanno superato la Q1, ovvero entrambe le vetture delle così dette scuderie minori: HRT, Marussia e Caterham. Si prospetta una gara davvero complicata per la Ferrari di Alonso, che dovrà guadagnare più posizioni possibili al via per cercar di insidiare un Vettel che, altrimenti, sembra destinato all’allungo forse decisivo in classifica generale.

La griglia di partenza del GP di Abu Dhabi:

Posizione in griglia

Pilota

Scuderia

Q3

Q2

Q1

1  Hamilton  McLaren 1:40.630
2  Webber  Red Bull 1:40.978
3  Vettel  Red Bull 1:41.073
4  Maldonado  Williams 1:41.226
5  Raikkonen  Lotus 1:41.260
6  Button  McLaren 1:41.290
7  Alonso  Ferrari 1:41.582
8  Rosberg  Mercedes 1:41.603
9  Massa  Ferrari 1:41.723
10  Grosjean  Lotus 1:41.778
11  Hulkenberg  Force India 1:42.019
12  Perez  Sauber 1:42.084
13  Di Resta  Force India 1:42.218
14  Schumacher  Mercedes 1:42.289
15  Senna  Williams 1:42.330
16  Kobayashi  Sauber 1:42.606
17  Ricciardo  Toro Rosso 1:42.765
18  Vergne  Toro Rosso 1:44.058
19  Kovalainen  Caterham 1:44.956
20  Pic  Marussia 1:45.089
21  Petrov  Caterham 1:45.151
22  Glock  Marussia 1:45.426
23  De La Rosa  HRT 1:45.766
24  Karthikeyan  HRT 1:46.382
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.