Donne, Inghilterra: Nuovo portiere per le Lincoln Ladies

Un caratteristico scorcio della città di Lincoln

Con la stagione interna praticamente conclusa, impazza il mercato nel calcio femminile semi-professionistico inglese.

Importante colpo messo a segno dalle Lincoln Ladies, sesta forza della FA Women’s Super League 2012: ad Ashby Avenue è tutto pronto per l’arrivo di Ashley Baker, portiere ventenne piuttosto promettente, già collezionista di presenze con le nazionali giovanili inglesi. La nativa di Grantham (Lincolnshire) torna così dall’esperienza nella NCAA americana, dove ha militato nell’University of Georgia. A livello di formazione, è raro trovare un livello migliore delle università statunitensi, sotto il profilo calcistico e umano e lo sa bene Luke Negus-Hill, Chief Executive del Lincoln: “Ashley non è solo una grande prospetto, come portiere, per il futuro, ma già da ora può dare tanto alla squadra. Ha mostrato, durante la sua già interessante carriera, di possedere molte qualità. Siamo davvero felici di averla con noi“.

Un’altra buona notizia dalle parti di Lincoln viene dal fronte interno, fondamentale per il mantenimento del collettivo. La nazionale britannica e inglese Casey Stoney ha rinnovato per altri due anni il suo rapporto con il club, dichiarandosi “Contenta per il rinnovo, perché il Lincoln ha delle fantastiche prospettive ed è bello farne parte“. L’ex giocatrice del Chelsea si è poi detta convinta di “poter aiutare la società nei suoi piani ambiziosi“. Stoney è stata ieri nominata giocatrice dell’anno dalla FA inglese.

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it