VIDEO – Di Canio irride i tifosi dell’Aston Villa

Martedì sera lo Swindon Town di Paolo Di Canio è stato battuto per 3-2 dall’Aston Villa al termine di una combattuta partita valida per gli ottavi di finale della ex curling cup. Il tecnico romano ne è comunque uscito a testa alta: rimontando due reti fino a raggiungere il  2-2  è stato piegato solo al 90′ dal  gol di Benteke; una sconfitta che comunque arriva contro una squadra di due categorie superiore.

L’ex laziale è apparso particolarmente soddisfato della prestazione dei suoi ragazzi, tanto da accoglierli al rientro negli spogliatoi con strette di mano e pacche sulle spalle tra gli applausi del pubblico di casa; proprio in questi istanti rivolgendosi ai suoi supporters ha segnalato con ampi gesti delle mani in modo ironico il fatto che lo Swindon sia ai primi posti della League One mentre l’Aston Villa, in Premier, sia al quart’ultimo posto. Lo stesso Di Canio ha poi voluto smentire questa interpretazione, precisando: “Volevo solo dire ai miei tifosi che si sono fatti sentire molto di più, nel corso del match, rispetto a quelli dell’Aston Villa”.

Verità o ripensamento? conoscendo l’esuberante Di Canio il dubbio resta…

 

Condividi
Ventiduenne bresciano fedele alla Juventus fin dalla nascita, le sue passioni sono lo sport e la musica rock. MondoPallone è la sua prima esperienza nel mondo del giornalismo sportivo.