NBA: i risultati del 31 ottobre 2012

Nella notte di Halloween cadono ancora i Los Angeles Lakers. Non bastano gli oltre sessanta punti firmati dalla coppia Bryant-Howard per evitare la seconda sconfitta consecutiva della stagione. In campo anche gli italiani: i Toronto Raptors vengono rimontati nel finale dai Pacers; 16 punti e tre rimbalzi per Bargnani che sbaglia il canestro per andare all’overtime. Sconfitti i Denver Nuggets ma Danilo Gallinari salta il debutto per un problema alla caviglia. Vincono i Bulls di Belinelli autore di sei punti e tre assist. Tanta attesa per il debutto di Harden con i Rockets; Houston espugna Detroit e il suo nuovo acquisto è assoluto protagonista con 37 punti, sei rimbalzi e dodici assist.

Portland Trailblazers-Los Angeles Lakers 116-106 (30-26,32-31,30-19,24-30)
Batum 26, Howard 33, Bryant 30

Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies 101-92 (26-24, 23-29, 24-24,28-15)
Crawford 29, Gay 25, M.Gasol 20

Philadelphia 76ers-Denver Nuggets 84-75 (25-22, 21-16,19-14,19-23)
Hawes 16, Lawson 16

Toronto Raptors-Indiana Pacers 88-90 (25-27, 23-21,23-15,17-27)
Lowry 21, Bargnani 16, West 25

Detroit Pistons-Houston Rockets 96-105 (22-27, 36-28, 23-17, 15-33)
Knight 15, Harden 37

Chicago Bulls-Sacramento Kings 93-87 (25-23, 19-17, 25-23, 24-24)
Noah 23, Hamilton 19, Evans 21

New Orleans Hornets-San Antonio Spurs 95-99 (31-28,19-15, 21-28,24-28)
Davis 21, Aminu 17, Duncan 24, Parker 23

Utah Jazz-Dallas Mavericks 113-94 (25-26, 30-37, 37-13, 21-18)
Ma.Williams 21, Mo. Williams 21, Collison 17

Phoenix Suns-Golden State Warrios 85-87 (21-25, 21-23, 25-17,18-22)
Dragic 17, Scola 15, Landry 17, Thompson 16

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it