NBA: i risultati del 31 ottobre 2012

Nella notte di Halloween cadono ancora i Los Angeles Lakers. Non bastano gli oltre sessanta punti firmati dalla coppia Bryant-Howard per evitare la seconda sconfitta consecutiva della stagione. In campo anche gli italiani: i Toronto Raptors vengono rimontati nel finale dai Pacers; 16 punti e tre rimbalzi per Bargnani che sbaglia il canestro per andare all’overtime. Sconfitti i Denver Nuggets ma Danilo Gallinari salta il debutto per un problema alla caviglia. Vincono i Bulls di Belinelli autore di sei punti e tre assist. Tanta attesa per il debutto di Harden con i Rockets; Houston espugna Detroit e il suo nuovo acquisto è assoluto protagonista con 37 punti, sei rimbalzi e dodici assist.

Portland Trailblazers-Los Angeles Lakers 116-106 (30-26,32-31,30-19,24-30)
Batum 26, Howard 33, Bryant 30

Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies 101-92 (26-24, 23-29, 24-24,28-15)
Crawford 29, Gay 25, M.Gasol 20

Philadelphia 76ers-Denver Nuggets 84-75 (25-22, 21-16,19-14,19-23)
Hawes 16, Lawson 16

Toronto Raptors-Indiana Pacers 88-90 (25-27, 23-21,23-15,17-27)
Lowry 21, Bargnani 16, West 25

Detroit Pistons-Houston Rockets 96-105 (22-27, 36-28, 23-17, 15-33)
Knight 15, Harden 37

Chicago Bulls-Sacramento Kings 93-87 (25-23, 19-17, 25-23, 24-24)
Noah 23, Hamilton 19, Evans 21

New Orleans Hornets-San Antonio Spurs 95-99 (31-28,19-15, 21-28,24-28)
Davis 21, Aminu 17, Duncan 24, Parker 23

Utah Jazz-Dallas Mavericks 113-94 (25-26, 30-37, 37-13, 21-18)
Ma.Williams 21, Mo. Williams 21, Collison 17

Phoenix Suns-Golden State Warrios 85-87 (21-25, 21-23, 25-17,18-22)
Dragic 17, Scola 15, Landry 17, Thompson 16

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.