L’Unione Venezia premia la sua storia

Domenica 4 novembre 2012 in occasione della partita F.B.C. Unione Venezia – S.S. Milazzo che si disputerà alle ore 14.00 allo stadio “P.L. Penzo”, la società prima del calcio d’inizio premierà Mario Ardizzon, Giovanni Bubacco, Dino D’Alessi, Gianfranco Trevisanello, Piero Bosaglia e Mattia Collauto. Uomini e giocatori di valore che si sono resi protagonisti della storia del calcio a Venezia e a Mestre dalle sue origini ad oggi.

Si tratta della prima di una serie di iniziative che la società intende realizzare nel corso di questa stagione sportiva con l’obiettivo di riportare all’attenzione dei tifosi e dei cittadini il glorioso passato calcistico della città di Venezia. Piccoli eventi pensati per far rivivere, a chi le ha vissute in prima persona, le emozioni del passato e per rendere partecipe di una storia che dura da oltre 100 anni chi invece si è avvicinato al calcio in anni più recenti.

Oltre alla premiazione verrà esposta a centro campo la Coppa Italia conquistata sul campo nel 1941. Successivamente la coppa verrà spostata in sala stampa dove sarà a disposizione dei tifosi per le foto di rito da realizzarsi nel corso dell’intervallo fra primo e secondo tempo.

La Coppa Italia sarà a disposizione dei tifosi del settore distinti domenica 18 novembre in occasione della gara casalinga F.B.C. Unione Venezia – Bellaria Igea Marina e domenica 2 dicembre di quelli del settore di curva sud nel corso della gara F.B.C. Unione Venezia – Alessandria.

Ufficio Stampa Unione Venezia

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it