Atalanta-Napoli, la voce degli allenatori

Brutta sconfitta per il Napoli di Mazzarri che vede allontanarsi la vetta della classifica: “Chi ha visto la gara sa che non abbiamo demeritato – dichiara alla Rai -. Abbiamo perso per degli episodi, nel calcio ci sta. Io distinguerei questa sconfitta da quella di Torino e da quelle di coppa, oggi abbiamo fatto tutto noi ma non abbiamo segnato. Mancava Cavani? Non credo ci mancasse una punta centrale, le occasioni le abbiamo create ma ci è mancata la lucidità davanti alla porta, non so cosa potevamo fare di più. Insigne ha giocato molto bene, ma è stato anche lui poco cattivo davanti alla porta. Magari si poteva cercare più il colpo di testa visti i tanti cross, ma dal punto di vista della prestazione non posso proprio rimproverare nulla ai ragazzi. A volte si vince meritando meno, a volte come oggi si perde meritando di vincere”.

Dall’altra parte c’è uno Stefano Colantuono entusiasta: “Abbiamo fatto una buona partita, soprattutto nel primo tempo. Ci siamo coperti bene rischiando pochissimo e siamo stati bravi a concretizzare la palla gol con Carmona. Nella ripresa abbiamo patito l’avanzamento del Napoli ma abbiamo resistito alla grande. Questa squadra ha grande voglia di giocare e molto carattere. Quando riusciamo a concretizzare quello che creiamo riusciamo anche a vincere partite con squadre importanti. Non voglio però che si facciano voli pindarici. I festeggiamenti si faranno quando raggiungeremo altri tipi di traguardi”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it