Parma-Roma, le voci dallo spogliatoio

Questo Parma non si ferma più. I crociati, con questa vittoria, salgono a quota 15 punti in piena zona Europa. A fine gara è Zaccardo, autore del terzo gol, a commentare la gara: “E’stata una partita strana da raccontare, campo difficilissimo, ma noi siamo stati bravi a rimontare subito – dichiara a Sky Sport -. Nel secondo tempo il campo era ai limiti dell’impraticabilità, per fortuna ho segnato e rimediato all’errore sul primo gol. Siamo riusciti a rimanere in partita, abbiamo fatto la terza vittoria consecutiva, siamo tutti contenti e guardiamo già al Pescara. La difesa della Roma? Non è il loro punto forte, con Zeman è così. Auguro alla Roma di fare un buon campionato ma pensiamo al Parma e godiamoci questa serata. Tanta acqua ma anche i tre punti”.

Anche Zeman prova ad analizzare la gara: “Oggi il terreno di gioco ha influito molto sui tre gol subiti. Nel primo gol però abbiamo sbagliato con Dodò che ha sbagliato un rinvio lisciando il pallone e aprendo la strada all’attaccante del Parma, mentre gli altri due gol sono arrivati anche grazie alle pozze d’acqua. Nella ripresa non si poteva quasi giocare a causa del campo bagnato e credo che sia difficile valutare il nostro gioco. Dovevamo ricorrere sopratutto a lanci lunghi con il pallone che non sapevi dove sarebbe finito. Credo che questa sia un’ottima squadra anche se ancora non l’abbiamo dimostrato se non a tratti. Serve tanto lavoro e tanta convinzione per crescere e migliorare: con un po’ più di fortuna farà vedere che sa giocare a calcio.

 

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it