Il Cagliari cala il poker contro il Siena

Cagliari con Nené e Sau in campo dal primo minuto, ed entrambi grandi protagonisti della prima frazione di gioco: il primo protagonista già al 6′ minuto, quando liberissimo, in area di rigore, sugli sviluppi di un corner mette dentro il pallone del momentaneo 1-0. Il match è divertente, Nené è scatenato, va vicino al raddoppio al quarto d’ora, poi trova lui stesso il 2-0 al 26′, con una punizione meravigliosa che si insacca sotto al sette.

Per il tre a zero basta aspettare tre minuti: a segnare, stavolta, è Marco Sau, al secondo centro stagionale, bravissimo a superare Pegolo con uno scavetto dopo essere fuggito via, in velocità, ai difensori avversari. Non c’è tempo per respirare, il match è assolutamente divertente, il Siena avrebbe l’opportunità di rientrare in partita al 33′ quando Astori atterra Vergassola: penalty, che batte Calaiò con Agazzi che intuisce e neutralizza. Prima dell’intervallo, però, al Siena riesce di buttarla in fondo al sacco, grazie a Bogdani, che corregge in rete un pallonetto di Calaiò da posizione defilata.

Nella ripresa c’è tempo per assistere a un doppio palo del Cagliari al 58′, firmato Felipe-Rossettini, al 4-1 di Thiago Ribeiro al minuto 89, a un altro errore dal dischetto, stavolta di Pinilla (fallo di Bolzoni su quest’ultimo al 91′), e al 4-2 definitivo di Calaiò. Minuto 93, triplice fischio, e fine di tantissime emozioni.

CAGLIARI-SIENA 4-2 (3-1)
Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena (38′ st Casarini), Conti, Ekdal; Nainggolan; Sau (25′ st Cossu), Nenè (28′ st Pinilla). A disposizione: Avramov, Anedda, Perico, Thiago Ribeiro, Larrivey, Ibarbo. All.: Pulga-Lopez.
Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe (30′ st Campos Toro); Angelo (22′ st Sestu), Vergassola, Bolzoni, Del Grosso; Valiani, Bogdani (23′ st Ze Eduardo); Calaiò. A disposizione: Farelli, Marini, Contini, Rubin, Verre, D’Agostino, Coppola, Reginaldo, Mannini. All.: Cosmi.
Arbitro: Guida di Torre Annunziata
Marcatori: 6′, 26′ Nenè (C), 28′ Sau (S), 42′ Bogdani (S), 89′ Thiago Ribeiro (C), 93′ Calaiò (S)
Note:  al 34′ Calaiò fallisce un calcio di rigore. Ammoniti: Felipe, Vergassola (S), Conti, Astori (C). Espulso: 31′ st Novo Neto (S) per doppia ammonizione.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it