Cavani guarito, ma preferisce non giocare

Il Napoli a Bergamo contro l’Atalanta dovrà fare a meno del suo bomber Edinson Cavani che ha deciso di essere escluso dalla lista dei convocati nonostante i medici dicessero che il suo problema muscorare era risolto. Lo afferma la ‘Gazzetta dello Sport’ che parla di vero e proprio giallo interno all’uruguayano: “Alfonso De Nicola, il medico sociale, ne aveva confermato il recupero parlando all’emittente ufficiale. «Cavani non ha lesioni, ora il ragazzo si allenerà e insieme decideremo il da farsi. Il calciatore è tranquillo, non ha dolori particolari. In genere, nella rifinitura si spinge al cento per cento per capire se è tutto okay. Ora sta facendo terapie, si prepara all’allenamento decisivo e capirà se sarà il caso di rischiare domani sera (stasera,ndr). Se avvertirà qualche sintomo, non vogliamo correre il rischio di doverlo avere fuori per un periodo più lungo. Io lo vedo allegro, tranquillo, sta bene. Clinicamente è a posto, è chiaro che al minimo dolorino dovrà fermarsi», ha spiegato il responsabile dello staff sanitario che non ha ritenuto di doverlo fermare. Cosa che, invece, ha deciso l’interessato, nel momento in cui si è confrontato con Mazzarri, spiegandogli il perché del suo forfait”.

[Gazzetta dello sport]

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.