Napoli, Bigon si muove per difesa e attacco

Il Napoli sta già guardando con interesse al mercato di gennaio per sistemare la rosa a disposizione di Walter Mazzarri. L’obiettivo primario è un centravanti che possa fungere da vice-Cavani e sostituire il deludente Edu Vargas, destinato alla cesìssione in prestito, ma dopo le sentenze per il caso-Gianello gli azzurri potrebbero vedersi costretti anche a lavorare per un difensore centrale a causa delle squalifiche che potrebbero colpire Cannavaro e Grava.

Le idee in testa al direttore sportivo Bigon e al tecnico Mazzarri sono comunque ben chiare: a gennaio arriveranno giocatori già pronti e conoscitori del nostro campionato e non scommesse sudamericane. Per il ruolo di centravanti di scorta il favorito al momento sembra essere Sergio Floccari della Lazio. Con la Lazio ci sarebbero stati già dei contatti per trattare sulla base di una comproprietà o di un prestito oneroso con diritto di riscatto. L’alternativa è sempre Rolando Bianchi del Torino, allenato in passato da Mazzarri a Reggio Calabria.

Per la difesa le piste portano a due argentini ormai di casa in Italia come il ducale Gabriel Paletta e il nerazzurro Matias Silvestre. Per il primo l’ostacolo maggiora è l’alta valutazione che ne fa il Parma, circa 10 milioni di euro. Per Silvestre invece l’Inter potrebbe decidere di non cederlo a una diretta concorrente per la Champions League.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.