Arezzo: Abel Balbo esonerato

Attraverso il proprio sito ufficiale l’Arezzo ha comunicato che sono stati risolti i contratti di Walter Martucci e Abel Balbo, rispettivamente Direttore generale e allenatore.

Cinque sconfitte in nove giornate, due ko consecutivi, sest’ultimo posto in classifica con 11 reti subite, sono il tabellino di marcia che ha portato all’esonero il tecnico argentino. Imprevisto invece l’addio di Martucci, il quale per la seconda volta in due anni lascia la società. Infatti già la scorsa stagione a seguito di una diatriba sugli stipendi non pagati, il direttore rassegnò le dimissioni per pochi giorni prima di tornare sui suoi passi.

Fallimento un po’ annunciato quello del mister, visto la situazione dell’Arezzo, disturbata da problemi economici e societari, che non hanno quindi permesso allo staff di allestire in estate una squadra adatta agli obiettivi prefissati. Una situazione infortuni di rilievo ha portato il mister a delle difficile scelte tecniche, che hanno fatto mormorare la piazza non convinta dalla filosofia di calcio dell’ex giocatore della Roma.

Nel frattempo il presidente Severini intento ad allacciare qualche trattativa per cedere la società ha messo tutti in silenzio stampa. La squadra in attesa dal match casalingo con il Deruta viene per ora affidata a Michele Bacis, vice di Balbo.

Condividi
Nato nel 1977, da allora si nutre di calcio: una passione che pratica e insegna a Treviso nei settori giovanili. Ama i giovani talenti e il lato romantico di questo sport.