Wolfsburg, Diego: “Finalmente siamo liberi”

Che il rapporto fra lo spogliatoio e Felix Magath non fosse idilliaco lo si era capito da tempo, ma le parole pronunciate ieri dal brasiliano Diego sono state eloquenti in merito alle difficoltà di inizio stagione vissute dal Wolfsburg, tornato alla vittoria in maniera brillante sabato pomeriggio. “E’ stata una gara divertente e siamo finalmente riusciti ad apprezzare tutti i 90 minuti. Ora siamo finalmente noi. Ci sentiamo liberi e abbiamo una diversa coscienza nella nostra forza e non abbiamo più paura di sbagliare”. Parlo che fanno capire come con la guida di Magath la squadra giocasse frenata e bloccata dalla paura di sbagliare e incorrere nelle punizioni, spesso durissime, del tecnico tedesco.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.