Eredivisie, 10a giornata: perde il Vitesse. Termina in parità il big match di Rotterdam

Domenica di Eredivisie dedicata alle prime della classe. La giornata si è aperta in grande stile con il match di Rotterdam tra il Feyenoord e Ajax. Le emozioni e i gol non sono mancati; i lancieri sono passati per ben due volte in vantaggio, ma nel finale il protagonista è stato Graziano Pellè. L’italiano prima realizza l’eurogol del pareggio, controllando con il ginocchio e calciando di destro con grande rapidità; in pieno recupero, poi, ha l’occasione di realizzare il gol del 3-2, ma la sua conclusione di testa è alta e non trova lo specchio della porta.

In testa alla classifica la rete di Tadic conserva il primato del Twente; al suo inseguimento c’è il Psv che si prende qualche rischio con lo Zwolle, ma nel giro di quattro minuti riesce ad archiviare la quinta vittoria consecutiva. Frena invece il Vitesse, sconfitto in casa. Heracles nel segno di Gouriye, autore di un hattrick in un match ricco di gol, ben nove.

EREDIVISIE 10a giornata

Utrecht-Groningen 1-0 (58′ Asare)
Den Haag-Willem 2-0 (62′ Holla rig., 88′ Van Duinen)
Nec-Roda 0-0
VVV Venlo-Breda 1-4 (8′ Luijckx (B), 28′ Hooi (B), 31′ Nwofor (V), 39′ Verbeek (B), 45′ Lurling (B))
Feyenoord-Ajax 2-2 (12′ Eriksen (A), 23′ Boetius (F), 48′ De Jong (A), 90′ Pelle (F))
Heracles-Heerenveen 6-3 (4′ Djuricic (Hee), 17′, 57′ e 68′ Gouriye (Her), 45′ Armenteros (Her), 48′ Everton (Her), 64′ e 80′ Finnbogason (Hee), 90′ Bruns (Her))
Waalwijk-Twente 0-1 (40′ Tadic)
Zwolle-Psv 1-2 (54′ Van den Berg (Z), 75′ Derijck (P), 79′ aut. Van den Berg (P))
Vitesse-Az Alkmaar 1-2 (39′ Beerens (A), 72′ Van Ginkel (V), 88′ Gudmundsson (A))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA EREDIVISIE CLICCA QUI

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it