Bundesliga, 9/a giornata: impresa Leverkusen all'”Allianz Arena”

Dopo otto vittorie consecutive cade fragorosamente la capolista della Bundesliga Bayern Monaco. I Bavaresi perdono 2-1 in casa per mano di un Bayer Leverkusen grintosissimo, che piega i biancorossi grazie ad un’autorete di Jerome Boateng a 3′ dalla fine del’incontro. La squadra di mister Heynckes rimane prima, ma vede assottigliarsi il suo vantaggio nei confronti dello Schalke vice capolista.

Emozioni a non finire ad Hannover, dove i padroni di casa vanno in vantaggio di due reti ad inizio secondo tempo, ma il Borussia Monchengladbach non si dà per vinto e in soli 9′ riesce a ribaltare il risultato, vincendo 3-2 grazie anche al solito Arango, autore della rete decisiva. Vince anche lo Stoccarda, che supera in casa la matricola Eintracht Francoforte, dando così seguito alla bella vittoria di sette giorni fa ad Amburgo.

Bundesliga – Risultati e classifica dopo la 9/a giornata

Venerdì
Augsburg-Amburgo: 0-2 (13′ Heung-Min Son, 63′ Rudnevs)

Sabato
Fortuna Dusseldorf-Wolfsburg: 1-4 (54′ e 64′ Dost (W), 53′ Olic (W), 70′ Langeneke (F), 78′ rig.Diego (W))
Friburgo-Borussia Dortmund: 0-2 (54′ Subotic, 83′ Gotze)
Greuther Furth-Werder Brema: 1-1 (8′ Edu (G), 44′ Petersen (W))
Mainz-Hoffheneim: 3-0 (21′, 46′ e 46′ Szalai)
Schalke 04-Norimberga: 1-0 (77′ Farfan)

Domenica
Stoccarda-Eintracht Francoforte: 2-1 (7′ Gentner (S), 67′ Meier (E), 84′ Ibisevic (S))
Bayern Monaco-Bayer Leverkusen: 1-2 (42′ Kiessling (BL), 78′ Mandzukic (BM), 87′ aut.Boateng (BL))
Hannover-Borussia Monchengladbach: 2-3 (49′ Schlaudraff (H), 53′ Diouf (H), 70′ Dominguez (B), 77′ Brouwers (B), 79′ Arango (B))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.