Riforma del calcio, Zeman risponde ad Agnelli

Dopo le parole di Andrea Agnelliintervenuto ieri all’assemblea degli azionisti della Juve, arriva la risposta di Zeman. Il boemo concorda in parte con le parole del Presidente bianconero, ma coglie l’occasione per lanciare l’ennesima “frecciatina“: “Agnelli ha ragione, ci vogliono riforme. Però è anche vero che la Juventus ha avuto per vent’anni in mano il calcio in Italia e quindi le migliorie le potevano fare tranquillamente loro”

Dopo la provocazione, però, riconosce i meriti della Juventus, almeno nell’ambito di questo campionato: “La Juve è in testa con merito, ha fatto meglio delle altre. Il Napoli ha tenuto il passo fino allo scontro diretto di Torino anche se ci sarà ancora il ritorno. I bianconeri sono la squadra più continua”. Continua, poi, con le altre squadre: “La Lazio prosegue la sua marcia fatta di buoni risultati. Il Milan è un’altra squadra rispetto allo scorso anno però come comportamento in campo è la stessa della passata stagione, gli mancano solo i finalizzatori”

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.