Bundesliga, 9/a giornata: lo Schalke è l’anti Bayern Monaco

In attesa della gara di domenica del Bayern Monaco, il sabato della Bundesliga ha sentenziato che, al momento, la vera antagonista dei bavaresi capolista è lo Schalke 04; la formazione di mister Hubb Stevens vince non senza faticare la gara interna contro il Norimberga e si porta al secondo posto solitario, a meno 4 dai biancorossi. Alla “Veltins Arena” decide una rete del peruviano Farfan.

Risorge il Borussia Dortmund, che dopo aver messo ko il Real Madrid in Champions League riprende a vincere anche in campionato. I campioni di Germania in carica espugnano il “Mage Solar Stadion” di Friburgo, rimettendosi in carreggiata dopo un paio di giri a vuoto.

Si conferma come la vera sorpresa di questo inizio di Bundesliga il Mainz, che in casa strapazza con un netto 3-0 l’Hoffenheim, ora ultimo in classifica a pari merito con la matricola Greuther Furth, costretta sull’1-1 da un sempre temibile Werder Brema. Tuttavia, a fare notizia è il Wolfsburg: dopo le dimissioni dell’ormai ex allenatore Magath, i lupi hanno un moto d’orgoglio, andando a vincere in maniera autoritaria sul campo del Fortuna Dusseldorf; un 4-1 che non ammette repliche e di cui è grande protagonista l’ex capocannoniere della Eredivisie Bas Dost, autore di una doppietta.

Bundesliga – Risultati e classifica dopo la 9/a giornata

Venerdì
Augsburg-Amburgo: 0-2 (13′ Heung-Min Son, 63′ Rudnevs)

Sabato
Fortuna Dusseldorf-Wolfsburg: 1-4 (54′ e 64′ Dost (W), 53′ Olic (W), 70′ Langeneke (F), 78′ rig.Diego (W))
Friburgo-Borussia Dortmund: 0-2 (54′ Subotic, 83′ Gotze)
Greuther Furth-Werder Brema: 1-1 (8′ Edu (G), 44′ Petersen (W))
Mainz-Hoffheneim: 3-0 (21′, 46′ e 46′ Szalai)
Schalke 04-Norimberga: 1-0 (77′ Farfan)

Domenica
Stoccarda-Eintracht Francoforte
Bayern Monaco-Bayer Leverkusen
Hannover-Borussia Monchengladbach

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.