Berlusconi: “Il Milan ha bisogno di me, ma io devo pensare all’Italia”

I tifosi del Milan hanno adesso un motivo in più per preoccuparsi: il loro presidente ha dichiarato di non poter dedicare del tempo alle vicende rossonere perché troppo impegnato con la politica.

Queste le parole di Silvio Berlusconi raccolte dall’Ansa: ”Volevo dedicarmi a una squadra di calcio che ha bisogno di qualche cura. Ne faro’ a meno. Intendo continuare l’opera di modernizzazione e cambiamento in Italia”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.