Pescara, Stroppa torna in bilico

Il Pescara ha ancora fiducia nel lavoro di Giovanni Stroppa, ma non è disposta ad aspettare in eterno. Il tecnico deve infatti dare una fisionomia definitiva alla squadra dopo che il tecnico in questo avvio di stagione ha provato diversi moduli senza però trovare quello più adatto ai giocatori che ha a disposizione. La società, pressata anche dalla piazza, ha concesso a Stroppa ancora un po’ di tempo, ma se i risultati non arriveranno la sua posizione potrebbe precipitare portando all’esonero.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.