Graziani attacca il Napoli: “Sconfitte inammissibili”

3-0 subito contro il Psv e 3-1 subito ieri contro il Dnipro. Il Napoli di Mazzarri, anti-Juve in campionato, fa tutt’altro che convincere anche in Europa League. C’è difatti chi attacca il club azzurro, come l’ex bomber Ciccio Graziani: “Il Napoli deve mantenere alto il prestigio della società e del campionato italiano. Certe sconfitte sono davvero inammissibili. La società non può snobbare una competizione dal calibro dell’Europa League e comprendo pienamente la delusione dei tifosi azzurri. Il turnover massiccio non regala i frutti sperati perchè il Napoli B non ha l’esperienza giusta per vincere in Europa. E’ giusto che si facciano dei cambi, ma c’è bisogno anche di un limite”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.