Ligue 2, 12/a giornata: cade il Monaco, bagarre in vetta

Turno importante in Ligue 2, con tre inseguitrici del Monaco attese da turni relativamente facili ma, proprio per questo, ancora più insidiosi. Nessuna di loro, però, si fa trovare impreparata e tutte ottengono i 3 punti, mettendo pressione agli uomini di Ranieri che, intanto, perdono in casa contro il Nantes e permettono al gruppone di testa di ricompattarsi.

L’Angers, dopo la sconfitta contro i monegaschi nell’ultimo turno, riesce a rifarsi e piega lo Châteauroux. 1-0 firmato Couturier, per battere un avversario insidioso, forte di 5 risultati utili consecutivi.

Risponde all’appello anche l’Istres, in una gara vissuta con meno ansie e portata a casa con il punteggio di 4-1 contro il Tours, ora pericolosamente vicino alla zona retrocessione. Infine, il Caen, che aveva forse la gara più complessa, in trasferta ad Arles, risolve con un bel 2-0 esterno, un gol per tempo e, soprattutto, l’ottima prova di squadra dopo l’espulsione di Cuvillier alla mezz’ora del primo tempo, sul punteggio di 0-1.

Nelle altre sfide, è rilevante l’affermazione interna del Guingamp, 2-0 sul Sedan sempre più in difficoltà. Ora i rossoneri padroni di casa risalgono a ridosso delle prime in classifica, mentre per il Sedan è la terza sconfitta nelle ultime cinque gare e l’ipotesi di dover lottare fino in fondo per salvarsi è sempre più concreta.

Ajaccio-Niort non si è giocata, rinviata per forti piogge e campo impraticabile. Al momento non è stata decisa una data di recupero, anche perchè le pessime previsioni meteorologiche non permettono riorganizzazioni in tempi brevi.

Nel primo posticipo cade in casa il Monaco, 0-2 contro il Nantes del sempre più decisivo Đorđević. I canarini agganciano così il treno di testa del campionato. Per gli uomini di Ranieri è la prima sconfitta interna stagionale in campionato e un brutto passo falso dopo la bella vittoria di Angers, nel turno scorso.

Finisce 2-2 il posticipo allo Stade Félix-Bolleart tra LensClermont. Per entrambe le squadre era un match importante per non restare attardati in classifica e alla fine, il punto a testa non scontenta nessuno.

Ligue 2 – Risultati e classifica dopo la 12/a giornata

Venerdì
Angers-Châteauroux: 1-0 (51′ Couturier)
Ajaccio-Niort: rinviata
Arles-Caen: 0-2 (11′ Cuvillier, 83′ Nangis)
Dijon-Auxerre: 0-1 (41′ Oliech (A))
Guingamp-Sedan: 2-0 (24′ Giresse, 29′ aut. Pogba)
Istres-Tours: 4-1 (17′ De Préville (I), 42′ Bru (I), 48′ Oniangue (T), 74′ Chafik (I), 81′ Ba (I))
Le Havre-Nîmes: 1-1 (43′ Rivière (L), 48′ Gragnic (N))
Le Mans-Laval: 2-0 (9′ Kante, 10′ Mendes)

Sabato
Monaco-Nantes0-2 (25′ e 35′ Đorđević)

Lunedì
Lens – Clermont: 2-2 (19′ Plumain (L), 25′ Capelle (C), 27′ Lacombe (C), 63′ Touzghar (L))

Classifica Ligue 2 dopo la 12^ giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Monaco1222|11Le Havre1215
2Nantes1222|12Lens1215
3Angers1222|13Nimes1214
4Istres1221|14Clermont Foot1214
5Caen1220|15Arles1213
6Guingamp1219|16Tour1213
7Le Mans1217|17Niort1212
8Dijon1217|18Laval1211
9Chateauroux1216|19GFCO Ajaccio1210
10Auxerre1216|20Sedan129
Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.