Stramaccioni: “Attenti al Partizan”

Andrea Stramaccioni ha parlato in conferenza stampa in vista della gara di domani contro il Partizan Belgrado: “Se facciamo risultato positivo, mettiamo un tassello importante nella corsa alla qualificazione e questo potrebbe permetterci di gestire le energie al ritorno. Occhio, però: il Partizan è primo in classifica e la Serbia è una grande fucina di talenti”.

Sullo stato di salute della squadra dichiara: “Siamo in un momento dove stiamo lavorando bene e si è visto domenica. Però abbiamo i piedi per terra, siamo sereni e abbiamo in testa che dobbiamo lavorare, con l’obiettivo di crescere gara dopo gara, senza guardare a classifica ed obiettivi”.

Il tecnico ha diramato anche la lista dei convocati. Tutti presenti tranne gli infortunati Sneijder, Chivu e Stankovic.
Portieri: 1 Handanovic, 27 Belec, 32 Cincilla;

Difensori: 4 Zanetti, 6 Silvestre, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 40 Juan Jesus, 42 Jonathan, 44 Bianchetti, 55 Nagatomo

Centrocampisti: 14 Guarin, 16 Mudingayi, 19 Cambiasso, 21 Gargano, 31 Pereira;

Attaccanti: 7 Coutinho, 8 Palacio, 22 Milito, 88 Livaja, 99 Cassano.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it