Preziosi sicuro: “Delneri è l’uomo giusto per noi”

Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Gigi Delneri, il numero 1 del Genoa Enrico Preziosi, ha spiegato questo clamoroso ribaltone sulla panchina. Consapevole della bontà dell’organico e della competenza di De Canio, il presidente non ha digerito le frequenti rimonte subite dai suoi, ultima quella subita dalla Roma (da 2-0 a 2-4). “Si capiva dall’esterno che c’era confusione. Se i primi 20 minuti giochi con intensità, pressing, gioco, sovrapposizioni, gol, vuol dire che la qualità c’è. E’ una questione di avere paura: in stagione già tre volte siamo andati in vantaggio e poi rimontati (contro Catania, Juventus e Roma, ndr). Bisogna trovare continuità: non si può passare da cavalli ad asini così”.

DEL NERI E IL MERCATO- Preziosi non esclude un intervento sul mercato a Gennaio, pur ribadendo la completezza della rosa: “Questo è un buon organico, i giocatori sono molto disponibili, non ci sono teste calde. Faremo solo qualche aggiustamento“. E infine spiega il motivo per cui ha scelto Delneri, tra le altre cose ex allenatore della Sampdoria dei miracoli che è arrivata a un minuto di distanza dalla Champions’ League, salvo poi retrocedere malamente: “Lo seguo da tempo. Per me è un ottimo allenatore: il tecnico giusto per noi. Ovviamente se non avessimo perso contro la Roma non l’avrei mai contattato. Però ho deciso di fare in fretta, perchè questo è un campionato strano. Basti vedere Pescara e Siena: sembravano spacciate e invece eccole lì a lottare“.

Condividi
Nato a Roma nel 1986, laureato in Management delle Imprese Sportive. Nella vita un solo obiettivo: raccontare lo sport; il calcio in particolare. Attualmente collaboratore di bettingisland.it e tuttochampions.it. Email: sgiovampietro@mondosportivo.it