Marotta: “Impossibile comprare un Top Player”

Intervistato da Radio Rai, l’amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha ammesso che i bianconeri – al pari delle altre società italiane – al momento sono impossibilitati dall’acquistare grandi campioni dall’estero, chiudendo in questo modo alle voci che vogliono i campioni d’Italia alla ricerca di un Top Player per l’attacco. “In questo momento nessun club in Italia ha la possibilità di prendere certi calciatori. Non parlo di Messi o Ronadlo, ma anche di giocatori che costano dai 30 milioni in su e che sono irraggiungibili per chiunque. – spiega Marotta tracciando la strada – Stiamo attraversando un momento storico di involuzione nella nostra tradizione calcistica e dobbiamo prenderne atto. Come lanciamo nuovi allenatori, dobbiamo iniziare a valorizzare i giovani calciatori italiani e costruirci in casa le future stelle del calcio mondiale”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.