Toni: “Guardiola, vai al Bayern!”

L’ambiente rossonero sogna Pep Guardiola ormai da molto tempo, a maggior ragione nelle condizioni in cui si trova adesso. Allegri sembra non andare più a genio alla presidenza, che sta valutando sul da farsi. L’ex presidente del Barcellona, Laporta, negli ultimi giorni ha rilasciato delle dichiarazioni che fanno ben sperare i tifosi del Milan: “Pep ama l’Italia come me, nei viaggi legge sempre la stampa italiana e con Berlusconi troverebbe subito un feeling, ma non so se tornerà ad allenare il prossimo anno, sta bene a New York ora, bisogna chiederlo a lui. Di sicuro è importante il progetto che ha un club per convincerlo“.

A spegnere, però, le speranze milaniste, arriva Luca Toni, ex compagno di squadra di Guardiola ai tempi del Brescia. L’attaccante della Fiorentina, in un’intervista a “Bild“, dichiara di essere stato contattato dall’ex tecnico del Barça, il quale gli avrebbe chiesto informazioni sul Bayern Monaco: “Pep mi ha chiesto del Bayern. Credo che la filosofia del club possa piacergli molto. Guardiola è un ottimo tecnico che incide profondamente in una squadra, darebbe un tocco speciale alla mentalità tedesca”.

Lo stesso Bild ricalca le dichiarazioni di Toni, suggerendo a Guardiola “Di andare in Bavaria senza dubbio, è uno dei club più importanti al mondo, è economicamente solido, ha uno stadio perfetto, sviluppa benissimo il merchandising, non esistono club simili in Italia. L’unica società che si può paragonare al Bayern è la Juventus che potrà essere al livello dei tedeschi tra meno di dieci anni”

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.