Premier League, 8/a giornata: Chelsea senza freni, City di rimonta

Spettacolo a “White Hart Lane”, dove la capolista Chelsea batte nel derby di Londra il Tottenham dell’ex Villas Boas e consolida il primato nella classifica della Premier League. Blues in vantaggio dopo appena 18′ col difensore Cahill, ma costretti a rimontare gli Spurs, che ribaltano il risultato; campioni d’Europa mai domi, che ringraziano un super Mata, che prima pareggia i conti, poi riporta avanti i suoi. Sturridge nel finale firma il definitivo 4-2 per gli uomini di Di Matteo.

Grandissime emozioni anche a “Old Trafford”, dove un pazzo Manchester United riesce a domare un insidioso Stoke City. Protagonista nel bene e nel male dell’incontro Wayne Rooney: il bad boy di Liverpool prima regala il vantaggio agli ospiti con un’autorete, quindi pareggia i conti. Red Devils che sembrano controllare l’incontro, ma lo Stoke resta in gara, almeno fino al minuto 65′, quando ancora Rooney firma la rete del 4-2 finale.

Non perde terreno dalle battistrada nemmeno il Manchester City: i campioni d’Inghilterra in carica soffrono, ma vincono 2-1 sul campo dell’ottimo West Bromwich. Blue Sky che ringraziano Dzeko, autore della doppietta che ribalta l’iniziale vantaggio dei locali firmato da Long. Citizens costretti in dieci per buona parte dell’incontro per l’espulsione di Milner. Cade l’Arsenal, battuto 1-0 in trasferta dal Norwich.

Un Liverpool ancora convalescente stende col minimo sforzo il Reading, mentre risorge lo Swansea: i gallesi tornano ad assaporare dopo diverso tempo il sapore dei tre punti vincendo in casa contro il Wigan. Vittorie, infine, per il West Ham, che supera in casa il Southampton nella sfida tra matricole, e per il Fulham, che batte di misura l’Aston Villa.

Due pareggi nelle gare domenicali Sunderland-Newcastle e QPR-Everton. In quest’ultima gli ospiti raggiungono il pareggio grazie a una sfortunata autorete dell’ex portiere nerazzurro Julio Cesar, che colpisce involontariamente con la schiena una palla terminata sul palo.

Premier League – Risultati e classifica dopo la 8/a giornata 

Sabato
Tottenham-Chelsea: 2-4 (18′ Cahill (C), 47′ Gallas (T), 54′ Defoe (T), 66′ e 69′ Mata (C), 91′ Sturridge (C))
Fulham-Aston Villa: 1-0 (84′ Baird)
Liverpol-Reading: 1-0 (29′ Sterling)
Manchester United-Stoke City: 4-2 (11′ aut.Rooney (S), 27′ e 65′ Rooney (M), 44′ van Persie (M), 46′ Welbeck (M), 59′  Kightly (S))
Swansea-Wigan: 2-1 (65′ Hernandez (S), 67′ Michu (S), 69′ Boyce (W))
West Bromwich-Manchester City: 1-2 (67′ Long (W), 80′ e 90′ Dzeko (M))
West Ham-Southampton: 4-1 (47′ e 72’rig.Noble (W), 48′ Nolan (W), 64′ Lallana (S), 87′ Maiga)
Norwich-Arsenal: 1-0 (20′ Holt)

Domenica
Sunderland-Newcastle 1-1 (3′ Cabaye (N), 85′ aut. Ba (N))
QPR-Everton 1-1 (2′ Junior Hoilett (Q), 33′ aut. J.Cesar (Q))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.