Lutto in Russia, muore tifoso dell’Anzhi

Non ce l’ha fatta il 52enne Magdi Gadzhimagomedov, tifoso dell’Anzhi colpito da un infarto durante l’intervallo della sfida tra la sua squadra e lo Spartak Mosca.

“Lo conoscevamo bene” ha riferito il capo della tifoseria Gaziev in una telefonata a Radio Sport. “Era un assiduo tifoso, padre di cinque figli che spesso portava con sè allo stadio. Come ci riferivano spesso i suoi bambini, sentiva molto sul piano nervoso le partite della squadre. In quel momento eravamo sotto 0-1 e Magdi si è sentito male. L’abbiamo trasportato immediatamente in ospedale ma durante il viaggio verso la struttura si è spento. E’ un grave colpo per tutti i tifosi dell’Anzhi.”

 

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan. Email: mbraga@mondosportivo.it