Chievo, Corini: “Di Carlo, qua la mano”

Bel gesto di Eugenio Corini. L’ex metronomo di centrocampo, oggi allenatore del Chievo, divide i meriti del suo buon esordio alla guida della squadra veronese con Mimmo Di Carlo: “Ho iniziato bene la mia avventura, ma di questo deve ringraziare anche Di Carlo. Ho trovato una squadra molto ben allenata, sia dal punto di vista tattico che atletico. Inserirmi in un contesto del genere è stato più facile”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.