Austria Bundesliga, 12/a giornata: l’Austria Vienna è l’anti Salisburgo

E’ l’Austria Vienna la principale antagonista della capolista Red Bull Salisburgo. I capitolini battono 2-0 nel posticipo i cugini del Rapid, facendo loro il derby cittadino e gettandosi all’inseguimento dei campioni d’Austria in carica, ora a meno uno dai biancorossi; mattatore della giornata Gorgon, autore della doppietta decisiva.

Grande vittoria per la capolista Red Bull Salisburgo, che in casa cala il poker contro il modesto Pellets, rafforzando la vetta della classifica dell’Austria Bundesliga; i campioni d’Austria in carica mantengono il vantaggio sulle inseguitrici.

Nelle retrovie perde gterreno lo Sturm Graz, fermato sullo 0-0 da un Mattersburg davvero caparbio, mentre vincono entrambe le due formazioni che chiudono la graduatoria, il Wacker Innsbruck ed il Wiener, rispettivamente contro Ried e Admira Wacker. Graduatoria che così si accorcia ulteriormente.

Austria Bundesliga – 12/a giornata

Sabato
Salisburgo-Pellets: 4-1 (8′ Mané (S), 36′ Leitgeb (S), 54′ aut. Thonhofer (S), 66′ Falk (P), 88′ Teigl (S))
Sturm Graz-Mattersburg: 0-0
Wacker Innsbruck-Ried: 1-0 (41′ Schreter)
Wiener Neustadt-Admira Wacker: 2-1 (22′  Schick (A), 63′ Wallner (W), 68′  Rakowitz (W))

Domenica
Austria Vienna-Rapid Vienna: 2-0 (29′ e 52′ Gorgon)

Classifica Austria Bundesliga dopo la 12° giornata
Pos. Squadra Partite Punti | Pos. Squadra Partite Punti
1 Salisburgo 12  27 | 6  Mattersburg 12 16
2 Austria Vienna 12  26 | 7 Ried 12 14
3 Rapid Vienna 12  23 | 8 Pellets 12 14
4 Sturm Graz 12  18 | 9 Wiener Neustadt 12 10
5 Admira Wacker 12  16 | 10 Wacker Innsbruck 12 6
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.