Serie B, 10a giornata: il Cittadella ferma la capolista. Il big match del “Picchi” va al Verona

La galoppata vincente verso la massima serie del Sassuolo frena bruscamente sul campo del Cittadella contro un avversario cuore e grinta, capace di mettere in difficoltà la capolista. Il gol vittoria lo segna l’ex viola Di Carmine che premia l’ottimo avvio di gara dei padroni di casa. I veneti vanno vicini al raddoppio qualche minuto più tardi con Schiavon.

Per la reazione del Sassuolo bisogna attendere la ripresa dove i neroverdi si gettano completamente all’attacco per difendere la propria imbattibilità, ma senza riuscire a scardinare la resistenza della difesa granata. La palla più ghiotta per gli ospiti capita al 96′, a tempo abbondantemente scaduto, con il tiro di Gazzola terminato vicinissimo al secondo palo. Sfumata la paura, spazio alla gioia del pubblico di casa per la grande impresa odierna.

Della sconfitta del Sassuolo ne gioisce solo il Verona, vittorioso meritatamente all’Armando Picchi nel big match della decima giornata contro il Livorno. Gli scaligeri hanno dominato dal punto di vista del gioco, raggiungendo il vantaggio con il solito Cacia di testa su suggerimento di Grossi. I toscani si sono fatti vedere solo nel finale con un palo di Salviato e il gol annullato a Paulinho, ma ha provveduto Martinho a mettere in cassaforte l’incontro e portare il Verona a soli quattro punti dalla vetta.

Divertente il 2-4 maturato tra Ascoli e Juve Stabia. Una doppietta di Simone Zaza prova a riaprire un incontro che sembrava ampiamente chiuso dai campani; è il gol dell’ex Bruno a evitare alle vespe quella che sarebbe stata una rimonta beffarda. Amaro ritorno nei propri stadi per Pro Vercelli e Lanciano. I piemontesi vengono battuti da una doppietta del padovano Farias; inutile il gol della bandiera di Casoli. Il Lanciano incappa nella brillante prova corale dell’Empoli che mettein sicurezza la panchina di Sarri. Splendida in particolare la realizzazione al volo di esterno destro del giovanissimo Saponara. Un gol del milanista Comi salva la Reggina dalla sconfitta in terra romagnola. Prosegue la striscia positiva della Ternana nello 0-0 casalingo contro il Vicenza. Reti bianche anche in Varese-Spezia e Modena-Grosseto

SERIE B – 10a giornata

Crotone-Novara 2-1 (47′ Pesce (N), 59′ e 65′ rig.Gabionetta (C))
Ascoli-Juve Stabia 2-4 (23′ Caserta (J),69′ Genevier rig. (J),77′ Scognamiglio (J), 82′, 86′ Zaza (A), 92′ Bruno (J))
Cesena-Reggina 1-1 (12′ Comotto (C), 87′ Comi (R))
Cittadella-Sassuolo 1-0 (17′ Di Carmine)
Lanciano-Empoli 0-3 (18′ Maccarone, 47′ Saponara, 68′ Signorelli)
Livorno-Verona 0-2 (69′ Cacia, 90′ Martinho)
Modena-Grosseto 0-0
Pro Vercelli-Padova 1-2 (56′ e 64′ Farias (Pa), 71′ Casoli (Pv)
Ternana-Vicenza 0-0
Varese-Spezia 0-0
Bari-Brescia (posticipo 22/10 h.20.45)

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLA SERIE B CLICCA QUI

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it