Cile, Borghi non lascia la panchina

Nonostante il momento difficile attraversato dalla nazionale cilena il ct Claudio Borghi smentisce le voci riguardo le sue dimissioni dalla guida della squadra. “Non mi dimetto, sono stufo di queste bugie sul mio conto”, ha sbottato in sala stampa l’argentino ribadendo la sua intenzione di restare ancora a lungo alla guida della nazionale del paese sudamericano.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.