Marchisio sulla Nazionale: “E’ un gruppo splendido!”

Marchisio parla apertamente di Nazionale, in un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport“, dalla quale emergono tanto entusiasmo e tanta voglia di far parte di questo gruppo: “Questa Italia è un gruppo splendido, che gioca da club grazie al lavoro di Prandelli. La svolta c’è stata prima dell’Europeo, quando abbiamo perso malamente con la Russia. Quella sera, in Svizzera, è nata l’Italia vice-campione d’Europa. E ora non dobbiamo fermarci, bisogna portare al più presto a casa la qualificazione mondiale, perché i molti giovani italiani che spingono da dietro mi danno fiducia in vista di Brasile 2014″.

Sulle incessanti polemiche che precedono Juventus-Napoli, il centrocampista azzurro tiene a mettere le cose in chiaro: “La Nazionale è il massimo. Per me lo è. Non c’è bambino che non sogni di vincere il Mondiale. Un torneo che spesso sfugge anche ai migliori giocatori di sempre. Si gioca ogni quattro anni, e l’attimo va colto. Non ci dovrebbe essere nulla di più importante della Nazionale, ma da noi si va troppo veloci col pensiero e si è finito per parlare di Juve-Napoli prima ancora che si giocassero due gare delicatissime in vista della qualificazione mondiale. Assurdo”

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.