Juventus, Giovinco: “Mi ispiro a Nedved”

Del Piero no: il punto di riferimento di Sebastian Giovinco è Pavel Nedved, l’ultimo Pallone d’oro a vestire la maglia juventina. A confessarlo è la stessa Formica Atomica, in un’intervista apparsa stamani sulle colonne di Tuttosport.

Eccone un breve estratto: “Mi ispiro a Nedved, però dovrei realizzare più gol. Finora sono soddisfatto della mia stagione, alcune critiche sono state eccessive. Juve-Napoli? Non prendo in considerazione l’ipotesi di perdere, ma se vinciamo non cambia nulla perché il campionato è ancora lungo. Io come Del Piero in Australia? Intanto sono giovane, ma non credo di fare questa scelta nemmeno in età avanzata. I vincenti sono antipatici? Spero di restare altri 10 anni alla Juventus e di essere sempre meno simpatico”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.